annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Andrea Bassani a Pick and Roll "Le squadre italiane pronte a ritornare in Eurocup"

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Andrea Bassani a Pick and Roll "Le squadre italiane pronte a ritornare in Eurocup"

    Il Dirigente di Euroleague (Chief Televison & New Media Rights Officer) Andrea Bassani è intervenuto a Pick and Roll in onda come ogni Martedì alle ore 20 su San Marino RTV (canale 520 Sky). Il programma è condotto da Gherardo Resta con in studio il coach Alberto Bucci. Argomento dell' intervista: La prima trionfale stagione a 30 squadre, il modello organizzativo, l’ampliamento futuro, il tema wild card, l’Eurocup con le italiane. Alcuni estratti:

    “Gli infortuni e il riposo di alcuni giocatori per alcune partite ? Ci sono questioni fisico-tecniche da mettere in conto ad inizio stagione passando da 10 partite garantite più eventuali 14 di top 16 a 30 gare garantite.
    Sono i club che decidono ma gli allenatori sono stati parte in causa del progetto e della decisione di questa stagione, cosi come i giocatori e i manager. Noi abbiamo interpellato tutti prima di fare questo salto epocale, unici ad avere un round robin di questo livello. E spingiamo perché le partite siano tutte competitive dalla prima all’ultima”.
    “Da qualche anno abbiamo istituito l’abitudine che tra fine giugno ed inizio luglio incontriamo tutti i capi allenatori, i capitani, i marketing-manager e gli addetti stampa per poi sfociare nell’assemblea generale delle squadre dove si prendono le decisioni che però sono già state esposte, commentate e spesso rivedute dalle parti prima citate”
    “L’ottima stagione di quest’anno ci porta a ripeterla a 16 squadre l’anno prossimo (2017-2018). Stiamo già lavorando con pro e contro per un ampliamento, che credo arriverà, portandoci inizialmente a 18”.
    Quindi stagione 2018-2019 con ampliamento a 18 o a 20 ?
    “Credo più probabile uno step iniziale a 18, poi bisogna vedere come reagiscono i vari mercati. Meglio fare un passo alla volta come sempre abbiamo fatto”.
    “La wild-card l’anno prossimo ? E’ sempre un argomento delicato. Il Darussafaka ha esaurito il suo utilizzo biennale, la quinta spagnola è possibile nel momento in cui, ad esempio, con Malaga già dentro come vincitrice dell’Eurocup, il Valencia si qualificasse in campionato meglio delle 3 con licenza fissa”.
    “Ci siamo incontrati con Bucci a Barcellona ed è stato un incontro piacevole e affettuoso. Non posso dire che tra le prossime espansioni esista una seconda italiana”.
    "Quello che posso dire è viste le dichiarazioni di Fip e Lega che le squadre italiane sono in procinto di tornare a giocare l’Eurocup”
    “Vogliamo fortemente confermare il progetto Eurocup a 24 squadre. L’Italia ha tutto il diritto e il dovere di partecipare e fare bene poi da li vedremo il futuro auspicando ad una seconda e solida realtà in Eurolega”
    “In Eurocup per le italiane 2 posti sicuri, un terzo con eventuale wild card è possibile ma adesso è prematuro”.

    http://www.pianetabasket.com/varie/a...eurocup-136203
    #iostoconRefini
Sto operando...
X