annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Jasmin Repesa

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da bruce hertz Visualizza il messaggio
    alcune note sulla situazione che si è creata.
    A mio avviso ci sono state fin dall'inizio delle incomprensioni di fondo tra la società e l'allenatore.
    Dopo lo scudetto (o addirittura poco prima), Repesa dichiara che l'anno successivo si sarebbe cercato di evitare il turn-over dei giocatori perché difficile da gestire.
    La società invece convince il coach a fare una squadra a 14-15 giocatori per affrontare quelli che di fatto sono due campionati.
    Penso che la ratio di Portaluppi (Proli non sò quanto sia entrato in questa cosa) era semplice... prendiamo degli italiani buoni e li schieriamo in campionato e teniamo per l'EL gli stranieri. Del resto un quintetto: cinciarini - cerella - abass - pascolo mclean con fontecchio come sesto potrebbe lottare per le prime 4 posizioni. Facciamo ampio turn-over per fare riposare quelli delle olimpiadi e dragic.
    Il punto è che Repesa ha bisogno di tempi lunghi e vuole partire dalle certezze e poi inserire gradualmente i giovani italiani.
    Si caricano di miinuti i soliti (simon DIN PRIMIS) e in questo modo li si cuoce e si evita un processo di crescita (magari tranumatica) dei giovani.
    Poi esplode il caso gentile (le cui avvisaglie erano già servite al lombardia)... poio i giovani si ingrigiscono... intanto la squadra banalmente è stanca, non si riesce a preparare le partite. Si fa sempre più fatica. E repesa si trova costretto ad inseguire specie in coppa e quindi non vuole rischiare e usa ancora di più i soliti.
    A margine Raduljca viene utilizzato per cose che non sà fare e si scazza e non mette impegno. E' un corpo estraneo.
    Gli infortuni e la tensione fanno il resto. Repesa vacilla ma non vuole dare le dimissioni. Proli - a mio avviso comprensibilmente - non lo vuole licenziale anche solo per una questione di immagine della società e personale.
    Siamo all'oggi. Io non ho idea come si possa uscire da questa situazione. Per me fare aggiunte sul mercato oggi sarebbe una cazzata clamorosa. L'unica idea che mi viene in mente è quella di provare una sorta di mini-ritiro con le famiglie per provare a forzare la coesione del gruppo anche a rischio di fare saltare tutto. a questo mini-ritiro dovrebbero partecipare tutti. Già tutti, anche lui. Anche il signor Armani.
    saluti ed ossequi a tutti
    Mi trovi d'accordo. Complimenti 2
    http://bellideroma.files.wordpress.c...o_prisco31.jpg

    Commenta


    • Sciur hertz ottimo come sempre
      Tre passi avanti uno indietro per umiltà ognuno ha i suoi santi le sue bandiere di libertà...

      FIERO E' IL MIO SIMBOLO,
      VIA CALTANISSETTA LA MIA CASA:
      NON SI CANCELLA LA STORIA.
      FORZA OLIMPIA!!!

      Se mi rilasso collasso mi manca l'aria e l'allegria...

      Commenta


      • "Ci sono due motivi per le diverse difese che ho messo in campo: cercavo di rendere la mia squadra aggressiva per andare in campo aperto e provare a tenere il lungo a presidiare l’area non facendolo lavorare a sette metri da canestro".

        Al 2 gennaio te ne accorgi?

        Commenta


        • Originariamente inviato da bruce hertz Visualizza il messaggio
          alcune note sulla situazione che si è creata.
          A mio avviso ci sono state fin dall'inizio delle incomprensioni di fondo tra la società e l'allenatore.
          Dopo lo scudetto (o addirittura poco prima), Repesa dichiara che l'anno successivo si sarebbe cercato di evitare il turn-over dei giocatori perché difficile da gestire.
          La società invece convince il coach a fare una squadra a 14-15 giocatori per affrontare quelli che di fatto sono due campionati.
          Penso che la ratio di Portaluppi (Proli non sò quanto sia entrato in questa cosa) era semplice... prendiamo degli italiani buoni e li schieriamo in campionato e teniamo per l'EL gli stranieri. Del resto un quintetto: cinciarini - cerella - abass - pascolo mclean con fontecchio come sesto potrebbe lottare per le prime 4 posizioni. Facciamo ampio turn-over per fare riposare quelli delle olimpiadi e dragic.
          Il punto è che Repesa ha bisogno di tempi lunghi e vuole partire dalle certezze e poi inserire gradualmente i giovani italiani.
          Si caricano di miinuti i soliti (simon DIN PRIMIS) e in questo modo li si cuoce e si evita un processo di crescita (magari tranumatica) dei giovani.
          Poi esplode il caso gentile (le cui avvisaglie erano già servite al lombardia)... poio i giovani si ingrigiscono... intanto la squadra banalmente è stanca, non si riesce a preparare le partite. Si fa sempre più fatica. E repesa si trova costretto ad inseguire specie in coppa e quindi non vuole rischiare e usa ancora di più i soliti.
          A margine Raduljca viene utilizzato per cose che non sà fare e si scazza e non mette impegno. E' un corpo estraneo.
          Gli infortuni e la tensione fanno il resto. Repesa vacilla ma non vuole dare le dimissioni. Proli - a mio avviso comprensibilmente - non lo vuole licenziale anche solo per una questione di immagine della società e personale.
          Siamo all'oggi. Io non ho idea come si possa uscire da questa situazione. Per me fare aggiunte sul mercato oggi sarebbe una cazzata clamorosa. L'unica idea che mi viene in mente è quella di provare una sorta di mini-ritiro con le famiglie per provare a forzare la coesione del gruppo anche a rischio di fare saltare tutto. a questo mini-ritiro dovrebbero partecipare tutti. Già tutti, anche lui. Anche il signor Armani.
          saluti ed ossequi a tutti
          Molto bene. Unica cosa, del centro ne abbiamo veramente bisogno.
          per il ritiro sceglierei un open space in modo che siano obbligati a convivere
          #TEAMCERVI

          Commenta


          • Marcello Olimpia oddio, veramente ha detto quella roba lì, testuale?

            Cioè, ci sta dicendo che ci sono solo quei modi lì di difendere, infatti tutte le altre squadre di EL difendono o con i lunghi a presidiare le begonie in area o facendoli pascolare sulle insegne pubblicitarie di metà campo a cercare i finferli.

            Semplicemente, non gliene frega più un cazzo di allenare sta squadra.
            I politici sono come i pannolini: vanno cambiati spesso e per lo stesso motivo


            www.stickyfingers.it

            Commenta


            • Originariamente inviato da Andrea... Visualizza il messaggio
              Marcello Olimpia oddio, veramente ha detto quella roba lì, testuale?

              Cioè, ci sta dicendo che ci sono solo quei modi lì di difendere, infatti tutte le altre squadre di EL difendono o con i lunghi a presidiare le begonie in area o facendoli pascolare sulle insegne pubblicitarie di metà campo a cercare i finferli.

              Semplicemente, non gliene frega più un cazzo di allenare sta squadra.
              Certo. Ho ripreso uno stralcio dell'intervista post partita da basketissimo.

              Commenta


              • E' un fenomeno, anche perchè all'inizio con Radu non si cambiava su tutti.
                Poi ha iniziato a farlo uscire per gli show sui pick'n'roll, costringendo talvolta anche lui a cambiare marcatura.
                Ora dice che non si può.
                Un cazzo di genio.
                hcz's fan

                gallinari tra due anni sarà più forte del gallo (cit.)

                Originariamente inviato da Tomas Locatelli
                Il Giornale serve a questo: riconoscere un imbecille dal fatto che lo ha.

                Commenta


                • Meccanodonte bravo: anche perchè col cambio sistematico o programmato, il lungo si deve muovere per forza.

                  Intorno a novembre mi pare, ci fu un'analisi molto ben fatta da elsenior riguardo a come il cambio programmato lasciasse scoperto il tiro oltre l'arco ma stringeva le viti a rimbalzo, che fungeva da chaive per la transizione,e la cosa sembrava dare frutti visto le basse percentuali concesse da 3.

                  Una volta aperta la scatola, adios.
                  I politici sono come i pannolini: vanno cambiati spesso e per lo stesso motivo


                  www.stickyfingers.it

                  Commenta


                  • Quella cosa sul lungo a metà campo mica era una fissa degli allenatori da tastiera?
                    Diavolacci..
                    "Parlai con Proli prima che loro prendessero Zanca, ma alla fine non mi scelsero perchè secondo il loro target io avevo 20 anni e 20 kili di troppo" (cit. Arrigoni)

                    Commenta


                    • Quando nel 4/4 ha schierato il quintetto Cinciarini - Hickman - Fontecchio - Pascolo - Raduljica, mi sono convinto che non è vero che i giocatori gli giocano contro ma è lui che gioca contro di loro.
                      Tre passi avanti uno indietro per umiltà ognuno ha i suoi santi le sue bandiere di libertà...

                      FIERO E' IL MIO SIMBOLO,
                      VIA CALTANISSETTA LA MIA CASA:
                      NON SI CANCELLA LA STORIA.
                      FORZA OLIMPIA!!!

                      Se mi rilasso collasso mi manca l'aria e l'allegria...

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Marcello Olimpia Visualizza il messaggio
                        "Ci sono due motivi per le diverse difese che ho messo in campo: cercavo di rendere la mia squadra aggressiva per andare in campo aperto e provare a tenere il lungo a presidiare l’area non facendolo lavorare a sette metri da canestro".

                        Al 2 gennaio te ne accorgi?
                        Purtroppo non legge il forum dove gli allenatori da divano e da tastiera predicavano da tempo un cambio di modo di difendere più idoneo alla tipologia di squadra.....per esempio meno cambi sistematici e un po più di zona. ....che grazie a Dio conosciamo anche da seduti sul divano....

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Black Jesus Visualizza il messaggio
                          Quella cosa sul lungo a metà campo mica era una fissa degli allenatori da tastiera?
                          Diavolacci..
                          solo questa fissa..?...ne avevamo altre tra gli
                          sberleffi e le offese di alcuni sapientoni all star......ma erano banalità

                          Commenta


                          • la volete capire o no che l'unico con la patente da allenatore da divano è il repesone?

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da theplumber Visualizza il messaggio

                              solo questa fissa..?...ne avevamo altre tra gli
                              sberleffi e le offese di alcuni sapientoni all star......ma erano banalità
                              Una delle tante.. mi ricordo anche quella per cui, il far giocare Fontecchio, non avrebbe particolarmente inciso sui risultati in campionato..
                              Chissà..

                              ​​​​
                              "Parlai con Proli prima che loro prendessero Zanca, ma alla fine non mi scelsero perchè secondo il loro target io avevo 20 anni e 20 kili di troppo" (cit. Arrigoni)

                              Commenta


                              • D M W
                                DI BUONO E' CHE ANCHE TANTE ALTRE SQUADRE FANNO PENSA, FORTITUDO DIN PRIMIS (cit. SHMI)

                                JB
                                tanto criticsto ms dopo di lui chi c'è shaw? (tony10)


                                Purtroppo conodcisko la squadra quindi è anvora lunga
                                Conosciamo
                                (Iavaroni)

                                mah, è successo tutto all' improvviso
                                (Olimpiaforever)

                                mi inchino a te hertz
                                (Olimpiaforever)

                                un lume di speranza è ancora presente....forse (olimpiaforever)

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X