annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Jasmin Repesa

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da KD35 Visualizza il messaggio
    Comunque per me da questa situazione, se non viene esonerato, non se ne esce.
    Perché se resta e vince in Italia, viene confermato, se invece perde mi fate il nome di qualche big che verrebbe? Al massimo potrebbe arrivare Sasha, ma niente di più.
    Rimane da capire un paio di cose:
    1) Cosa intendiamo per big? Big in confronto a repesa potrei esserci io come altri mille
    2) Quali sono le idee? Se per esempio affidi la gestione a uno come Messina per esempio, gli dai anche le chiavi in mano del mercato: questi sono i soldi, dicci chi vuoi stando li dentro.
    Se prendi un Sasha la vedo diversamente
    Steve

    Commenta


    • Originariamente inviato da Steve2885 Visualizza il messaggio

      Rimane da capire un paio di cose:
      1) Cosa intendiamo per big? Big in confronto a repesa potrei esserci io come altri mille
      2) Quali sono le idee? Se per esempio affidi la gestione a uno come Messina per esempio, gli dai anche le chiavi in mano del mercato: questi sono i soldi, dicci chi vuoi stando li dentro.
      Se prendi un Sasha la vedo diversamente
      Per me, se cambio sarà, il loro big è Sasha, nessun altro.
      Al massimo Bartztokas, ma ci sarebbe già da baciarsi i gomiti.
      .

      Commenta


      • Ma sopra un eventuale GM rimarrebbe la sartina col suo ego.
        È quello il problema
        "Parlai con Proli prima che loro prendessero Zanca, ma alla fine non mi scelsero perchè secondo il loro target io avevo 20 anni e 20 kili di troppo" (cit. Arrigoni)

        Commenta


        • Ma , il Barcellona ha pagato quasi 1m di bau bau X barzotto, allena la società che ha sempre sognato di allenare , guadagnera' da dio e dovrebbe venire da noi ? E il barca privarsene?
          su sasha sono d'accordo , prenderebbero un altro burattino da muovere a piacimento ,e in nome del suo eterno amore X Milano , verrà strisciando ...

          Commenta


          • Originariamente inviato da abazigal Visualizza il messaggio
            Ma , il Barcellona ha pagato quasi 1m di bau bau X barzotto, allena la società che ha sempre sognato di allenare , guadagnera' da dio e dovrebbe venire da noi ? E il barca privarsene?
            su sasha sono d'accordo , prenderebbero un altro burattino da muovere a piacimento ,e in nome del suo eterno amore X Milano , verrà strisciando ...
            Baubau pagato dopo aver preso Jasikevicius, a cui peró mancava un anno da allenatore per poterlo fare in Spagna. E i risultati non è che siano brillantissimi, per ora (ok, con tantissimi infortuni).
            .

            Commenta


            • Se il Barcellona molla barzotto , lo fa X prendere trinkieri, che era stato già cercato , quindi addio sogni milanesi, e cmq con mezza squadra fuori per infortuni sono ottavi in El e secondi in liga, non così male e possono solo migliorare ..

              Commenta


              • Il Barcellona è secondo in campionato e ottavo pari merito in Eurolega, anche se risulta decimo per via degli scontri diretti, il tutto con mezza squadra decimata dagli infortuni. Ad oggi, contando anche i margini di miglioramento che hanno, non vedo perché dovrebbero cacciare Bartzokas.

                Commenta


                • [QUOTE=cerutti gino;n2994419]
                  Originariamente inviato da Meccanodonte Visualizza il messaggio
                  Sì però porca troia, Livio Proli non sarà mica l'unico uomo sulla faccia della terra di cui Armani si fida per la *******.
                  E se così fosse, che se lo tenga stretto per le attività lucrative della società Armani invece di fargli perdere tempo dietro al giochino.
                  A me sta storia fa pensare più al Moratti scemo a cui hanno messo in mano l'Inter per non far danni più grandi.[/QUOTE]

                  giuro sui baffi di GIORDANO.. ... che l'ho pensato anche io
                  e non l'ho scritto perchè cmq come marketing l'emporio ha lavorato bene
                  è l'area tennica che è un disastro
                  fossero almeno in grado di ricordarsi dei proverbi
                  tipo
                  ofelee faa el to mestee
                  Ooohhh! Va bene scherzare, ma i baffi del Giordano lasciali dove sono!
                  #TEAMCERVI

                  Commenta


                  • Detto che, fosse per me, prenderei Itoudis costi quel che costi... chi sono i big eventualmente disponibili a giugno?
                    Vado in ordine sparso:
                    1- Trinchieri (male con la nazionale greca, bene solo con club piccoli)
                    2- Katsikaris (benino con la nazionale greca ma poco con i club)
                    3- Sasha (nel palmares ha 2 finali con la Serbia ma molto poco con i club)
                    4- Messina (potrebbe aver voglia di tornare in Italia visto che continua con la nazionale)

                    Altri non ne vedo
                    INFINITE DIVERSITA' in INFINITE COMBINAZIONI
                    YOU CAN BE MORE
                    Mai avere paura di perdere qualcuno o qualcosa, ti renderebbe schiavo del mondo e di te stesso
                    06/11/1986 Olimpia-Aris 83-49 IO C'ERO

                    Commenta


                    • Se è il messina che sceglie la stessa rosa delle preolimpiadi, meglio se ne stia in america, mi sembra sia sulla via del rincoglionimento anche lui

                      Commenta


                      • Io prenderei a occhi chiusi tutti tranne sasha, quindi verrà lui.
                        altri nomi buoni sono Aito , martinez ( ha clausola di uscita ) , laza, kurtinaitis
                        Messina solo come stipendio la vedo molto grigia !!
                        p.s. Ryo una domanda ., ma senza polemica , ma non pensi che itoudis si farebbe due sane risate se andassimo da lui a chiederli di allenare noi ?
                        cioe ' passare dal top team europeo a quello più scarso ?da 45 m e passa di budget a 1/3

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da abazigal Visualizza il messaggio
                          Io prenderei a occhi chiusi tutti tranne sasha, quindi verrà lui.
                          altri nomi buoni sono Aito , martinez ( ha clausola di uscita ) , laza, kurtinaitis
                          Messina solo come stipendio la vedo molto grigia !!
                          p.s. Ryo una domanda ., ma senza polemica , ma non pensi che itoudis si farebbe due sane risate se andassimo da lui a chiederli di allenare noi ?
                          cioe ' passare dal top team europeo a quello più scarso ?da 45 m e passa di budget a 1/3
                          Itoudis mi piace un sacco, ho messo che lo prenderei al volo a qualsiasi cifra ma so bene che non verrà mai proprio per i motivi che hai scritto
                          INFINITE DIVERSITA' in INFINITE COMBINAZIONI
                          YOU CAN BE MORE
                          Mai avere paura di perdere qualcuno o qualcosa, ti renderebbe schiavo del mondo e di te stesso
                          06/11/1986 Olimpia-Aris 83-49 IO C'ERO

                          Commenta


                          • Sarei curioso , personalmente , di vedere Buscaglia a Milano , anche se ho paura che potrebbe implodere , però mi piace , e ' giovane e futuribile , costerebbe 0, farebbe crescere gli italiani e risorgere dada, in più Trento giocava proprio bene l'anno scorso , e venne siamo accorti sulla pelle , santifichiamo tutti il trinka ma lui con la metà della metà del budget e ' quasi andato in fondo in ec , chapeau a mio modo di vedere !

                            Commenta


                            • alcune note sulla situazione che si è creata.
                              A mio avviso ci sono state fin dall'inizio delle incomprensioni di fondo tra la società e l'allenatore.
                              Dopo lo scudetto (o addirittura poco prima), Repesa dichiara che l'anno successivo si sarebbe cercato di evitare il turn-over dei giocatori perché difficile da gestire.
                              La società invece convince il coach a fare una squadra a 14-15 giocatori per affrontare quelli che di fatto sono due campionati.
                              Penso che la ratio di Portaluppi (Proli non sò quanto sia entrato in questa cosa) era semplice... prendiamo degli italiani buoni e li schieriamo in campionato e teniamo per l'EL gli stranieri. Del resto un quintetto: cinciarini - cerella - abass - pascolo mclean con fontecchio come sesto potrebbe lottare per le prime 4 posizioni. Facciamo ampio turn-over per fare riposare quelli delle olimpiadi e dragic.
                              Il punto è che Repesa ha bisogno di tempi lunghi e vuole partire dalle certezze e poi inserire gradualmente i giovani italiani.
                              Si caricano di miinuti i soliti (simon DIN PRIMIS) e in questo modo li si cuoce e si evita un processo di crescita (magari tranumatica) dei giovani.
                              Poi esplode il caso gentile (le cui avvisaglie erano già servite al lombardia)... poio i giovani si ingrigiscono... intanto la squadra banalmente è stanca, non si riesce a preparare le partite. Si fa sempre più fatica. E repesa si trova costretto ad inseguire specie in coppa e quindi non vuole rischiare e usa ancora di più i soliti.
                              A margine Raduljca viene utilizzato per cose che non sà fare e si scazza e non mette impegno. E' un corpo estraneo.
                              Gli infortuni e la tensione fanno il resto. Repesa vacilla ma non vuole dare le dimissioni. Proli - a mio avviso comprensibilmente - non lo vuole licenziale anche solo per una questione di immagine della società e personale.
                              Siamo all'oggi. Io non ho idea come si possa uscire da questa situazione. Per me fare aggiunte sul mercato oggi sarebbe una cazzata clamorosa. L'unica idea che mi viene in mente è quella di provare una sorta di mini-ritiro con le famiglie per provare a forzare la coesione del gruppo anche a rischio di fare saltare tutto. a questo mini-ritiro dovrebbero partecipare tutti. Già tutti, anche lui. Anche il signor Armani.
                              saluti ed ossequi a tutti
                              DI BUONO E' CHE ANCHE TANTE ALTRE SQUADRE FANNO PENSA, FORTITUDO DIN PRIMIS (cit. SHMI)

                              JB
                              tanto criticsto ms dopo di lui chi c'è shaw? (tony10)


                              Purtroppo conodcisko la squadra quindi è anvora lunga
                              Conosciamo
                              (Iavaroni)

                              mah, è successo tutto all' improvviso
                              (Olimpiaforever)

                              mi inchino a te hertz
                              (Olimpiaforever)

                              un lume di speranza è ancora presente....forse (olimpiaforever)

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da bruce hertz Visualizza il messaggio
                                alcune note sulla situazione che si è creata.
                                A mio avviso ci sono state fin dall'inizio delle incomprensioni di fondo tra la società e l'allenatore.
                                Dopo lo scudetto (o addirittura poco prima), Repesa dichiara che l'anno successivo si sarebbe cercato di evitare il turn-over dei giocatori perché difficile da gestire.
                                La società invece convince il coach a fare una squadra a 14-15 giocatori per affrontare quelli che di fatto sono due campionati.
                                Penso che la ratio di Portaluppi (Proli non sò quanto sia entrato in questa cosa) era semplice... prendiamo degli italiani buoni e li schieriamo in campionato e teniamo per l'EL gli stranieri. Del resto un quintetto: cinciarini - cerella - abass - pascolo mclean con fontecchio come sesto potrebbe lottare per le prime 4 posizioni. Facciamo ampio turn-over per fare riposare quelli delle olimpiadi e dragic.
                                Il punto è che Repesa ha bisogno di tempi lunghi e vuole partire dalle certezze e poi inserire gradualmente i giovani italiani.
                                Si caricano di miinuti i soliti (simon DIN PRIMIS) e in questo modo li si cuoce e si evita un processo di crescita (magari tranumatica) dei giovani.
                                Poi esplode il caso gentile (le cui avvisaglie erano già servite al lombardia)... poio i giovani si ingrigiscono... intanto la squadra banalmente è stanca, non si riesce a preparare le partite. Si fa sempre più fatica. E repesa si trova costretto ad inseguire specie in coppa e quindi non vuole rischiare e usa ancora di più i soliti.
                                A margine Raduljca viene utilizzato per cose che non sà fare e si scazza e non mette impegno. E' un corpo estraneo.
                                Gli infortuni e la tensione fanno il resto. Repesa vacilla ma non vuole dare le dimissioni. Proli - a mio avviso comprensibilmente - non lo vuole licenziale anche solo per una questione di immagine della società e personale.
                                Siamo all'oggi. Io non ho idea come si possa uscire da questa situazione. Per me fare aggiunte sul mercato oggi sarebbe una cazzata clamorosa. L'unica idea che mi viene in mente è quella di provare una sorta di mini-ritiro con le famiglie per provare a forzare la coesione del gruppo anche a rischio di fare saltare tutto. a questo mini-ritiro dovrebbero partecipare tutti. Già tutti, anche lui. Anche il signor Armani.
                                saluti ed ossequi a tutti
                                una delle analisi più pacate e verosimili, complimenti
                                ii Vitelli dei romani sono belli

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X