annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nicolò Melli

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da PeterPeter Visualizza il messaggio

    Perché tanta sicurezza?
    Per l'ambiente, per la societa', per l'allenatore...
    perché bisogna parlar solo male dell'Olimpia attuale, guai ad essere un minimo positivi...BJ ed altri rinuncerebbero al loro ruolo nel forum, la via della negatività deve essere la loro strada maestra.
    Originariamente inviato da hcz
    bucchi è solo un caja con amici più potenti e più belli da vedere
    http://www.gazzetta.it/Fotogallery/T...io/09/ES/6.JPG

    SCIOCCO N. 29
    -BORGHESE

    Sei un berlusconiano del dissenso. (cit. Tomas): qualunque cosa voglia dire...

    Commenta


    • Originariamente inviato da fede16 Visualizza il messaggio
      in questo momento nessuno tra Fener e Milano sceglie Milano, giustamente...
      In assoluto ovviamente si oggi, poi dipende anche dal ruolo e dalle prospettive che ti mettono davanti.
      Un po come il discorso del Milan oggi non certamente competitivo in assoluto, forse intrigante per le prospettive che possono mettere davanti a un tavolo di trattativa.

      Commenta


      • Originariamente inviato da PeterPeter Visualizza il messaggio

        Perché tanta sicurezza?
        Per l'ambiente, per la societa', per l'allenatore...
        Mettiamola così, guardando da fuori, se non sapessi da quanti anni c'è questa dirigenza e guardando la seniority dei giocatori, quanti anni di vita daresti a questo "progetto"?

        7/11 non è una risposta
        "Parlai con Proli prima che loro prendessero Zanca, ma alla fine non mi scelsero perchè secondo il loro target io avevo 20 anni e 20 kili di troppo" (cit. Arrigoni)

        Commenta


        • Originariamente inviato da fede16 Visualizza il messaggio
          in questo momento nessuno tra Fener e Milano sceglie Milano, giustamente...
          Citando un grandissimo forumista, da troppo tempo assente da queste pagine:

          A parte che chiamatemi romantico ma non sento il fascino di vivere sotto una dittatura teocratica nel buco del culo purulento del mondo...
          La gallina che mangia i sassi, sa il culo che ha!

          Stolto e miscredente

          Commenta


          • l' unico che ho davvero rimpianto quando è partito è stato pupuccio.......Chissenefrega di Melli, godiamoci Pascolo che è davvero tanta roba.

            Commenta


            • Tra un anno ti potrà capitare di dire chissenefrega di pascolo

              Per le stesse ragioni per cui ora lo dici di Melli
              "Dopo un anno così ci sentiamo dei perdenti"
              Mike D'Antoni, estate 1988

              "Se l'Olimpia ti entra nelle vene, non esce più"
              Dan Peterson, 4 gennaio 2011

              Commenta


              • Originariamente inviato da cinzano olè Visualizza il messaggio
                Tra un anno ti potrà capitare di dire chissenefrega di pascolo

                Per le stesse ragioni per cui ora lo dici di Melli
                Può essere, per questo intanto apprezzo (alcuni di più, altri decisamente meno) i giocatori attualmente a roster.
                Ah, già che ci sono: un grandissimo e maiuscolo CHISSENEFREGA di Gallinari......

                Commenta


                • Originariamente inviato da cinzano olè Visualizza il messaggio
                  Tra un anno ti potrà capitare di dire chissenefrega di pascolo

                  Per le stesse ragioni per cui ora lo dici di Melli
                  mmmm... non so, non credo sai

                  Anzi, direi proprio di no. Ai nostri "dirigenti"/uomini-mercato
                  si può imputare praticamente ogni tipologia di errore:

                  - giocatori rotti
                  - giocatori inadatti
                  - giocatori inadeguati
                  - giocatori pagati troppo in rapporto al valore reale
                  - giocatori forti non presi per non aver saputo/voluto spendere tanto quando c'era da farlo (Dunston)

                  ma Gentile insegna che hanno eccome saputo trattenere un italiano forte e beniamino del pubblico,
                  anche nel momento in cui le sue azioni erano in forte ascesa: dopo lo scudetto di Banchi ad Alessandro
                  sono arrivate di sicuro delle offerte importanti, ma a costo di magari pagar troppo, a costo di introdurre
                  nefasti Gentile-caps, non se lo sono fatti fregare sotto il naso.

                  Melli, quando è andato, forse era beniamino per parte del pubblico ma nemmeno lontanamente come Pascolo.
                  E soprattutto non era nemmeno lontanamente comparabile il trend della carriera.

                  Imho con Pascolo sarebbe come per Ale: per quanto incompetente, quel certo personaggio non è stupido
                  e capisce benissimo il valore dell'asset-Dada in quanto italiano e beniamino del pubblico.
                  Dovrebbero offrirgli il triplo di noi, e non so nemmeno se basterebbe.

                  Certo potrebbe essere che sia lui a chiedere di poter andare; ma sarei abbastanza sicuro che se Pascolo
                  diventasse un tale fenomeno da scatenare aste, piuttosto gli costruirebbero una squadra supercompetitiva
                  attorno apposta pur di non farlo andare altrove in cerca di gloria.
                  Marco "ilfave"



                  Il problema dei social network è che trasformano un singolo coglione in un membro organico di una falange di coglioni, che si rassicurano a vicenda sul fatto che, nonostante quello che dice il mondo intorno, non sono così coglioni, ma eroi, martiri, avanguardia. È un disastro perché l'ignorante non cercherà più di sollevarsi dalla sua condizione di ignoranza, ma di unirsi ad altri ignoranti e confortarsi a vicenda. (Johnnone4)

                  Commenta


                  • Se Ale non è andato via non è certo per chissà quale miracolo della dirigenza, visto che altri offrirono molto più soldi.
                    "Rimango e riporto lo scudo"
                    "Parlai con Proli prima che loro prendessero Zanca, ma alla fine non mi scelsero perchè secondo il loro target io avevo 20 anni e 20 kili di troppo" (cit. Arrigoni)

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Black Jesus Visualizza il messaggio
                      Se Ale non è andato via non è certo per chissà quale miracolo della dirigenza, visto che altri offrirono molto più soldi.
                      "Rimango e riporto lo scudo"
                      Dopo il primo scudetto avrebbe potuto mollare senza problemi per andare a prendere più soldi in nba o in mezza europa, ma non l'ha fatto.
                      .

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da PeterPeter Visualizza il messaggio

                        Perché tanta sicurezza?
                        Per l'ambiente, per la societa', per l'allenatore...
                        Direi un insieme di questi fattori.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Black Jesus Visualizza il messaggio
                          Se Ale non è andato via non è certo per chissà quale miracolo della dirigenza, visto che altri offrirono molto più soldi.
                          "Rimango e riporto lo scudo"
                          Mi rendo conto che eccepire su questa cosa del
                          beniamino che resta solo per la maglia, sprezzante di ogni altra offerta
                          è come bestemmiare Dio in chiesa davanti ai fedeli riuniti.

                          Però come è vero che lui teneva alla maglia - e per questo ha rifiutato offerte
                          probabilmente più vantaggiose a livello economico - è vero anche che non è rimasto
                          solo per la maglia. Un bell'aumentone l'ha comunque avuto, ma soprattutto è stato messo
                          al centro di ogni cosa.
                          Che la società non abbia fatto la sua cazzo di parte nel trattenerlo quindi è la solita forzatura faziosa
                          (e odiosa, perchè fatta da chi ha ragione già al 99% ma non gli basta, e si inventa cazzate per averla al 100%)

                          PS - a proposito di faziosità: non mi pare di aver scritto la parola "miracolo" da nessuna parte caro il mio BJ

                          Ultima modifica di ilfave; 19/05/2017, 22:54.
                          Marco "ilfave"



                          Il problema dei social network è che trasformano un singolo coglione in un membro organico di una falange di coglioni, che si rassicurano a vicenda sul fatto che, nonostante quello che dice il mondo intorno, non sono così coglioni, ma eroi, martiri, avanguardia. È un disastro perché l'ignorante non cercherà più di sollevarsi dalla sua condizione di ignoranza, ma di unirsi ad altri ignoranti e confortarsi a vicenda. (Johnnone4)

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da KD35 Visualizza il messaggio

                            Dopo il primo scudetto avrebbe potuto mollare senza problemi per andare a prendere più soldi in nba o in mezza europa, ma non l'ha fatto.
                            Non devi dirlo a me
                            "Parlai con Proli prima che loro prendessero Zanca, ma alla fine non mi scelsero perchè secondo il loro target io avevo 20 anni e 20 kili di troppo" (cit. Arrigoni)

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da KD35 Visualizza il messaggio

                              Dopo il primo scudetto avrebbe potuto mollare senza problemi per andare a prendere più soldi in nba o in mezza europa, ma non l'ha fatto.
                              In NBA non credo proprio, in mezza europa poteva anche essere, certo quest'anno Houston si è guardata bene dall'esercitare il diritto di metterlo sotto contratto e non lo voleva nessuno neanche in europa, questo è un fatto, e spero di non aver peccato (troppo) di lesa maestà
                              Quando indichi la luna gli stupidi guardano il dito

                              :merdavarese:

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Black Jesus Visualizza il messaggio
                                Non devi dirlo a me
                                E a chi deve dirlo?


                                Originariamente inviato da ilfave Visualizza il messaggio
                                come è vero che lui teneva alla maglia - e per questo ha rifiutato offerte
                                probabilmente più vantaggiose a livello economico
                                Marco "ilfave"



                                Il problema dei social network è che trasformano un singolo coglione in un membro organico di una falange di coglioni, che si rassicurano a vicenda sul fatto che, nonostante quello che dice il mondo intorno, non sono così coglioni, ma eroi, martiri, avanguardia. È un disastro perché l'ignorante non cercherà più di sollevarsi dalla sua condizione di ignoranza, ma di unirsi ad altri ignoranti e confortarsi a vicenda. (Johnnone4)

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X